Archivio | Illuminati nella musica RSS for this section

Fritz Springmeier e Cisco Wheeler.(Patty)

 

jayz-Illuminati

 

Fritz Springmeier  è  un teorico della cospirazione, autore americano,  ha scritto una serie di libri sostenendo che le forze sataniche sono dietro un movimento verso la dominazione del mondo .. controllato da varie  famiglie e  organizzazioni.

 

Fritz Springmeier, sostiene che un certo condizionamento di massa può produrre nei nostri cervelli delle specie di passaggi obbligati, fissi, localizzati in punti cruciali del percorso mentale, che scattano in presenza di un certo stimolo, invariabilmente e sempre nello stesso modo.Il termine d’uso per questi meccanismi è “slides” e sarebbe stato coniato dai ricercatori di scienze comportamentali della CIA. e sarebbe stato coniato dai ricercatori di scienze comportamentali della CIA. La funzione di questi “slides” sarebbe di mandare in cortocircuito le capacità analitiche del soggetto, una volta giunte in prossimità di certi argomenti specifici. Ad esempio sostiene Springmeier ; di fronte alla parola “cospirazione”, nel soggetto scatta automaticamente una valenza negativa, di rifiuto incondizionato, che si associa all’oggetto del ragionamento, e che lo porta ad essere respinto senza ulteriori elaborazioni.

Fritz Springmeier e Cisco Wheeler hanno scritto un libro “The Illuminati Formula used to create an Undetectable Total Mind Controlled Slave” ovvero “la formula degli Illuminati utilizzata per creare uno schiavo sotto totale controllo mentale non individuabile”

61FiREXvPWL._SX385_

scrivono;
“I tedeschi sotto il regime nazista iniziarono a svolgere delle serie ricerche sul controllo mentale indotto-da-trauma; col sostegno dell’Istituto medico Kaiser Wilhelm di Berlino, Josef Mengele condusse ricerche sul controllo mentale a scapito di migliaia di gemelli e migliaia di altre sventurate vittime.” Conosciuto come programma Monarch .
Springmeier e Wheeler sostengono che gli schiavi degli Illuminati sono condizionati su un piano multifunzionale e possono a loro volta programmare altri schiavi. Dato che queste tecniche di controllo mentale sono state sviluppate dopo la Seconda Guerra Mondiale, ora saremmo alla terza generazione di schiavi degli Illuminati . Il cinema e Hollywood servono per il progetto di lavaggio del cervello su grande scala e per la diffusione della cultura satanica. In questo modo, i programmi di intrattenimento, la musica, i cartoni animati e numerosi videogame costituiscono dei veri vettori di manipolazione.

 

 

 

Fonte;

http://www.whale.to/b/sp/springmeier.html

http://en.wikipedia.org/wiki/Fritz_Springmeier

 

 

Annunci

Michael Jackson… vivo o morto?? (Patty)

Il quotidiano “The Sun” riportò la sconvolgente notizia che il cantante Michael Jackson

sarebbe ancora vivo e, infatti, nell’edizione del 1° febbraio 2010 titola così “Michael is alive!”index

 

 

 

 

 

 

 

 

 Secondo l’autore dell’articolo Gray Korat, Jackson potrebbe aver simulato la sua morte ed essere ancora vivo a Las Vegas città popolata da miriadi di sosia dell’artista e nella quale potrebbe quindi facilmente confondersi con essi. L’autopsia a cui è stato sottoposto il corpo del cantante da quanto riporta il “Sun”:
“Se mettiamo a paragone i risultati dell’autopsia con la conoscenza che abbiamo di Jackson, è evidente che non si tratta della stessa persona. Non abbiamo idea di chi fosse sdraiato sulla quella barella, ma sicuramente non era Michael. L’autopsia dice che il suo viso e la sua testa non riportavano alcuna cicatrice, ma noi sappiamo bene della cicatrice che aveva in testa, risalente all’incidente della Pepsi nel 1984. Tra l’altro, a giudicare dai calli nelle mani, l’autopsia conclude che Michael fosse mancino, ma chiunque lo abbia visto può facilmente dedurre il contrario. Michael non voleva dare un dispiacere ai fan, ma uscire da una situazione per lui difficile. Sapeva bene che le persone si aspettavano performances di ottima qualità (in occasione del suo ritorno sulle scene londinesi) ed era spaventato dal fatto di non potersi mostrare in forma come agli inizi della sua carriera.”

Proviamo ad analizzare quello che abbiamo… 🙂
Michael Jackson , non si vede morto , nulla che lo ritragga… C’è soltanto una foto la quale dovrebbe mostrare Michael Jackson che stava per essere portato in ospedale.mj

 

 

 

 

 

 

Ma quella celebre foto sembrerebbe essere un falso  al 99%  un fotomontaggio, questo è quello che afferma Brian Oxman  l’avvocato di Joe Jackson che spiega le sue ragioni nel video …

 

 

Nelle vicinanze di Neverland ci sono sempre state decine di paparazzi e giornalisti…. proprio quel giorno c’era soltanto un fotografo,sapete chi era???
Era ,Ben Evenstad fotografo del National Photo Group… che si dice conoscesse bene Michael e chi sa come, quel giorno era l’unico paparazzo nelle vicinanze di Neverland ; coincidenza ? ….
Nel nuovo album di Michael Jackson ” Michael” abbiamo una prova che l’artista potrebbe essere ancora vivo. Infatti leggendo il testo del singolo “Breaking News” (che la famiglia Jackson ha contestato molto dopo l’uscita dell’album) si potrebbe pensare che forse è vivo….            

 TESTO
Everybody wanting a piece of
Michael Jackson
Reporters stalking the moves of
Michael Jackson
Just when you thought he was done
He come to give it again
They can put it around the world today
He wanna write my obituary

No matter what
You just wanna read it again
No matter what
You just wanna feed it again

Why is it strange that I would fall in love
Who is that boogey man you’re thinking of
Or am I crazy cause I just indulge
This is breaking news
(They keep breaking the news)
This is breaking news
(They keep breaking the news)

Everybody watching the news on
Michael Jackson
They wanna see that I fall cause I’m
Michael Jackson
You write the words to destroy like
It’s a weapon
You turned your back on the love and
You can’t get it again

No matter what
You just wanna read it again
No matter what
You just wanna feed it again

Why is it strange that I would fall in love
Who is that boogey man you’re thinking of
Or am I crazy cause I just indulge
This is breaking news
(They keep breaking the news)
This is breaking news
(They keep breaking the news)

On the news today they say we’re crazy
(For celebrity)
And on the screen today we’re on display
(Baby)

Why is it strange that I would fall in love
Who is that boogey man you’re thinking of
Or am I crazy cause I just indulge
This is breaking news
(They keep breaking the news)
This is breaking news
(They keep breaking the news)

TRADUZIONE

Tutti che vogliono un pezzo di
Michael Jackson
I reporters che braccano gli spostamenti di
Michael Jackson
Proprio quando pensavi che lui fosse finito
Lui viene a darlo di nuovo
Loro possono metterlo in giro nel mondo oggi
Vuole scrivere il mio necrologio

Non importa cosa
Tu lo vuoi leggere ancora
Non importa cosa
Te ne vuoi nutrire ancora

Perchè è strano che io mi voglia innamorare?
Chi è quel negro a cui stai pensando
O sono io pazzo solo perchè me lo concedo?
Queste sono le ultime notizie
(Prendono le ultime notizie)
Queste sono le ultime notizie
(Prendono le ultime notizie)

Tutti che guardano le notizie su
Michael Jackson
Vogliono vedere che cado perchè sono
Michael Jackson
Scrivi le parole per distruggere
Come se fossero un’arma
Hai voltato le spalle all’amore e
Non puoi averlo di nuovo

Non importa cosa
Tu lo vuoi leggere ancora
Non importa cosa
Te ne vuoi nutrire ancora

Perchè è strano che io mi voglia innamorare?
Chi è quel negro a cui stai pensando
O sono io pazzo solo perchè me lo concedo?
Queste sono le ultime notizie
(Prendono le ultime notizie)
Queste sono le ultime notizie
(Prendono le ultime notizie)

Nelle notizie di oggi, dicono che siamo pazzi
(Per celebrità)
E oggi siamo mostrati sullo schermo
(Baby)

Perchè è strano che io mi voglia innamorare?
Chi è quel negro a cui stai pensando
O sono io pazzo solo perchè me lo concedo?
Queste sono le ultime notizie
(Prendono le ultime notizie)
Queste sono le ultime notizie
(Prendono le ultime notizie)


 


Parliamo di musica e strani comportamenti …..(Patty)

Parliamo di musica e strani comportamenti …..
Miley Cyrus da ragazzina della Disney a cantante pop senza pregiudizi che balla mezza nuda sul palco e vive facendo uso di alcohol e droghe.
miley-cyrus
Anche lei entrata nella setta degli Illuminati ?
Si dice che il cantante Billy Ray Cyrus, conosciuto meglio come il padre di Miley ha denunciato alla polizia il rapimento della figlia, affermando ;
“Quella non è mia figlia” , “È stata rapita e scambiata con questa ragazza! Fa tutto parte di un complotto mondiale” naturalmente la polizia lo ha definito un povero pazzo…. in preda ad un esaurimento nervoso.
Sta di fatto che la piccola Miley famosa grazie al ruolo di Hannah Montana nella serie tv di Disney Channel è un esempio lampante!!!
La recluta è si è trasformata, dall’età di diciassette anni, in una mangiatrice di uomini per poi diventare una star sexy. Basti ricordare, tra le tante sue apparizioni, la performance agli MTV Video Music Awards 2013 in cui si è esibita davanti milioni di adolescenti in atteggiamenti inequivocabili. Lo stile di Miley è copiatissimo e invidiatissimo dalle più giovani, che guardano a lei come a una vera e propria musa ispiratrice.
Ma che razza di esempio da seguire è mai questo? La risposta la sanno bene gli Illuminati che controllano buona parte dell’industria dell’intrattenimento. Il celebre marchio americano, Disney, ha fatto da trampolino di lancio per un nutrito gruppo di artiste, che dopo aver intrattenuto sul grande e piccolo schermo gli adolescenti di mezzo mondo, si sono progressivamente trasformate in dive seducenti e ammiccanti. E nonostante questa “deriva sexy” non manchi di suscitare polemiche, la storia ciclicamente si ripete. Inizialmente l’elite propone al giovane pubblico un personaggio acqua e sapone, amato dai più piccoli e ben visto dai genitori. Dopo aver acquisito fama e consensi, viene trasformato, però, in un modello negativo per consentire all’élite mondialista di raggiungere i propri loschi e decadenti obiettivi. Viene meno ogni riferimento positivo al matrimonio e alla maternità, presentati come modelli culturali oppressivi e superati, mentre paradossalmente si avvalora l’immagine di una ragazza sottomessa all’immaginario erotico del maschio. Da qui la “deriva sessuale” è stata cosa facile, quanto sconcertante.

Michael Jackson ha detto no agli Illuminati….??? (Patty)

« La conoscenza non è fatta solo di biblioteche piene di carta e inchiostro, è anche fatta dai volumi di conoscenza che sono scritti nel cuore degli uomini, modellati sull’animo umano e incisi nella psiche di tutti noi. » Michael Jackson.

 

michael-jackson-650x507

 

 

 

Michael Jackson ha detto no agli Illuminati….

è questa la vera causa della sua morte?

 

 

 

Michael Jackson ,The King of Pop (“il re del pop”) , è entrato nel Guinness dei Primati per essere l’artista di maggior successo di tutti i tempi con oltre un miliardo di dischi venduti. Ha iniziato la sua carriera a soli cinque anni come leader del gruppo di famiglia, i Jackson Five, fino a diventare una figura dominante nella cultura popolare per 45 anni, grazie al suo contributo nel campo della musica, la danza, lo spettacolo e la moda. I video musicali delle sue canzoni hanno rivoluzionato il modo di concepire la musica trasformandoli in una forma d’arte e la sua popolarità ha portato al successo la nascente rete musicale MTV.
 

      Chi non conosce Thriller??    

 

MJ-the-thriller-era-8826404-1152-864
Nel 1982, uscì Thriller, secondo album di Jackson da solista per la Epic, che divenne il suo più grande successo commerciale. Rimase, infatti, nella top ten della Billboard 200 per ben 80 settimane consecutive, di cui 37 alla prima posizione.
Il disco è stato certificato doppio disco di diamante dalla RIAA per le vendite negli USA, dove ha venduto 29 milioni di copie, diventando l’album più venduto di sempre negli Stati Uniti. Fu, inoltre, e lo è ancora oggi, l’album più venduto nella storia della musica, con all’attivo oltre 110 milioni di copie vendute. L’impatto del disco fu enorme nella musica popolare e, ancora oggi, molti artisti si ispirano a Thriller per creare musica attuale. Il 29 gennaio 1984, all’assegnazione dei Grammy Awards, Michael riceve ben otto statuette per l’album Thriller.
La popolarità di Jackson era ormai in continuo aumento ma il picco della fama venne toccato il 25 marzo 1983. Quella sera , Michael e i Jacksons si esibirono al concerto celebrativo dei 25 anni dalla nascita della Motown, l’etichetta che li aveva lanciati. Dopo aver cantato I’ll Be There con i suoi fratelli, a un certo punto, Michael si presentò vestito con una giacca nera scintillante, un cappello scuro e un guanto bianco alla mano, iniziando a esibirsi da solista sulle note di Billie Jean. Quell’abbigliamento divenne celebre, tanto che Jackson lo indosserà anche negli anni a venire, quando canterà la canzone durante tutti i suoi concerti. Durante questa esibizione, il cantante lanciò per la prima volta il moonwalk, passo con cui il suo stile di danza verrà identificato per sempre negli anni a venire e che diventerà sinonimo di Billie Jean.

 

Billie Jean

Moonwalk, passo con cui il suo stile di danza verrà identificato per sempre negli anni a venire e che diventerà sinonimo di Billie Jean.

 

 

 

 

lisa-marie-presley-20070218-213319

Nel 1994 Jackson sposò Lisa Marie Presley, unica figlia di Elvis Presley, conosciuta nel 1992

 

 

 

 

 

 

 
Nel 1994 Jackson sposò Lisa Marie Presley, unica figlia di Elvis Presley, conosciuta nel 1992. Il matrimonio fu pesantemente criticato dai media, i quali lo ritennero una trovata pubblicitaria per stroncare l’attenzione dalle accuse di pedofilia che Michael aveva recentemente subito (accuse dopo la morte di Jackson ritrattate, le ragioni delle false accuse erano economiche). Nel tentativo di zittire queste dicerie, la coppia si lanciò in pubblico in un bacio lungo e appassionato durante gli MTV Video Music Awards del 1994. Questo bacio in pubblico però non fece altro che destare altri sospetti sulla coppia. In realtà si dice che Michael amava veramente Lisa, la quale però non voleva dargli dei figli, così nel Gennaio del 1996 si separarono e divorziarono qualche settimana dopo.
Jackson ha avuto tre figli. Il primogenito Prince Michael Jackson, avuto dalla sua seconda moglie Deborah Jeanne Rowe, nacque il 13 febbraio 1997. Poi, circa un anno dopo, il 3 aprile 1998, venne alla luce Paris Michael Katherine Jackson, avuta sempre con Deborah Rowe. Il 21 febbraio 2002, Michael ebbe il suo terzo figlio: Prince Michael Jackson II, soprannominato semplicemente Blanket, ma non da Deborah Rowe, ma, come dichiarato dal cantante, da una madre surrogata.

Questo è un piccolissimo riassunto della lunga carriera di Michael Jackson … ora però affrontiamo l’argomento della sua morte…

reuters161211722606095305_big
Nel giugno del 2009, Michael Jackson si trovava a Los Angeles . Stando alle dichiarazioni del Dott. Murray, medico assunto dalla Aeg Live, la società promotrice dei concerti londinesi, M J. avrebbe avuto un malore e la notte del 24 giugno 2009,nonostante avesse somministrato in più riprese alcune benzodiazepine al cantante, quest’ultimo non sarebbe riuscito ad addormentarsi, il dottore alle ore 10.40 somministrò l’anestetico propofol , Jackson si addormentò…. verso le ore 10.50, il medico ne approfittò solo per due minuti per andare in bagno, nonostante il paziente non fosse attaccato ad una pompa d’infusione, obbligatoria per regolare la somministrazione di tale farmaco. Tornato nella stanza, verso le ore 10.52 Murray, si accorse che Michael Jackson
non respirava più, iniziò a praticare una sorta di rianimazione cardiopolmonare sul letto, cosa che non ha nessun effetto , in quanto va praticata su una superficie dura….
Durante le indagini si scoprirà che dopo la somministrazione del propofol, Murray era al telefono e stava utilizzando due cellulari, di cui non si è servito per chiamare i soccorsi, ma per effettuare varie chiamate ed invii di mail tra cui una per tranquillizzare un funzionario della Lloyd’s Insurance,l’assicurazione dei concerti londinesi. I soccorsi vennero chiamati più di un’ora dopo, alle ore 12.21, dalla guardia del corpo di Jackson, Alvarez, come testimoniò anche il paramedico che ricevette la telefonata. I paramedici del Los Angeles Fire Department giungono alle 12.28. Il tempestivo trasferimento alla clinica dell’UCLA Medical Center, la clinica ospedaliera dell’Università della California non bastò, i tentativi di rianimazione fallirono e venne dichiarato morto alle ore14.26.
L’autopsia stabilì che la sua morte avvenne per una somministrazione eccessiva di Propofol.

Illuminati….

Anche il grande Michael Jackson forse è divenuto famoso nel mondo della musica grazie agli Illuminati … Forse ha detto basta nel 1991 , attraverso l’album Dangerous, lanciando messaggi anti-Illuminati

nella cover del disco e sfruttando il video di “Black or White”.michael-jackson-dangerous-cover-meaning
Michael Jackson ha creato una copertina che è tutto un miscuglio di simbologia massonica attraverso la quale svela i piani degli Illuminati. Occhi onniscienti, triangoli, Baphomet, l’immagine del fondatore degli Illuminati Adam Weishaupt.

 

 

 

 

 

 

Nel video di “Black or White”, è intento a ballare e distruggere cose a caso in giro per la strada.
Sui vetri che spacca (finestrini e parabrezza auto) scritte e simboli massonici: una svastica, la scritta “Niggers go home”e la scritta “KKK Rules”e infine fa a pezzi l’insegna di un hotel con scritto “Royal Arm”. La scritta “royal” potrebbe non essere casuale visto che la famiglia reale inglese , è una delle più antiche nella stirpe degli Illuminati.

Questo è lo spezzone del video di cui  spiegato sopra 🙂


 

 

 
Due anni dopo l’uscita dell’album comincia la vera e propria demolizione di Michael Jackson viene accusato di pedofilia (dimostrato poi essere tutto falso) Sta di fatto, che nel 2001 è lo stesso Michael che inizia a parlare di “cospirazione”, del fatto che “loro lo vogliono distruggere”, che è il momento “di dire la verità”, che loro “vi stanno mentendo”, ecc. ecc.
Nel 2008 Michael Jackson partirà per un nuovo tour mondiale. Il tour del suo rilancio. 50 date per fare fronte alla grandissima richiesta. Si dice che durante questo tour Jackson avesse intenzione di spingersi oltre e , di raccontare ancora chi e che cosa governa il mondo. Il 25 giugno 2009, a poche settimane dalla partenza del tour, Michael muore!!! La Toya e Jermaine Jackson, cominciano a parlare di complotti, della volontà di uccidere Michael e tutta una serie di dichiarazioni che hanno acceso l’immaginazione di tutti i fan di Michael Jackson. Non parlano certo di Illuminati, ma del governo americano, della CIA e dell’FBI…..
Qualcuno ha forse organizzato l’omicidio del Re del Pop sfruttando il suo medico personale, Conrad Murray.????

 

Video integrale Black or White;

https://www.youtube.com/watch?v=3IH0N469RF8

Fonte; http://it.wikipedia.org/wiki/Michael_Jackso   http://it.wikipedia.org/wiki/Morte_di_Michael_Jackson

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: